biografia

Marco Tamburro (Perugia, 1974) vive e lavora a Roma.
Dopo aver ottenuto il diploma in Architettura e Arredamento presso l’Istituto d’Arte di Perugia, nel 1994 si trasferisce a Milano, dove frequenta li corso di Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Brera. Qui avvia una collaborazione con fotografi e scenografi e matura l’interesse per l’ambiente del teatro. Nel 1999 completa la sua formazione all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nella capitale inizia a interagire con numerose compagnie teatrali e partecipa a mostre collettive e personali. In questi anni, al sua produzione si allontana progressivamente dall’uso dei ritagli fotografici per concentrarsi sulla pratica pittorica, scelta come medium principale per esplorare temi quali la vita quotidiana, la perdita di valori, l’esistenza, l’essere umano.
Nel 2019 fonda a Roma al Factory Studio 8, promuovendo mostre e scambi con artisti internazionali. Il lavoro di Marco Tamburro è stato riconosciuto e presentato in numerosi spazi pubblici e privati che includono: Museo Civico di Palazzo della Penna, Perugia; Palazzo Medici Riccardi, Firenze; MACRO Testaccio – La Pelanda, Roma; Black Square Gallery, Miami; Museo dell’Ermitage, San Pietroburgo; Castel dell’Ovo, Napoli; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino; Padiglione Lazio, LIV Biennale di Venezia, Venezia; Galerie an der Pinakothek der Morderne / Barbara Ruetz, Monaco di Baviera.

Marco Tamburro

Seguimi